mercoledì 30 dicembre 2020

DOLCI MUFFIN DI ZUCCA

DOLCI MUFFIN DI ZUCCA

mercoledì 30 dicembre 2020

 

Gli amici che seguono il mio blog sanno che ogni tanto mi diverto in cucina anche se non amo molto cucinare ma invece adoro fare dolci.

Mi piacciono molto i dolci della nostra tradizione campana ma spesso mi diletto anche con nuove ricette.

Oggi infatti ho voluto provare a realizzare dei Muffin dolci ma con un ingrediente per me insolito nella pasticceria ...la zucca.

 

MUFFIN DOLCI DI ZUCCA  


 

ricetta muffin dolci di zucca


ingredienti 

  • 250 gr. di zucca grattugiata
  • 250 gr. di farina
  • 90   gr. di fecola
  • 200 gr. di zucchero 
  • 150 gr. di olio di semi  
  • 2 uova 
  • cannella
  • mandorle tritate grossolaneamente  
  • una bustina lievito per dolci
  • zucchero a velo

procedimento

1.   in una ciotola montate le uova con lo zucchero

2.   aggiungete l'olio di semi 

3.   incorporate la fecola e  la farina poco alla volta

4.   aggiungete la bustina di lievito e la cannella

5.   incorporate al composto la zucca che avrete grattugiato in precedenza 

6.   versate l'impasto nei pirottini di carta forno sistemati in una teglia da muffin 

7.   cospargete i muffin con quanche pezzetto di mandorla tritata 

8.   infornate per 20 min. circa a 180 gradi

9.   sfornate e fate raffreddate 

10. gustateli cosparsi di zucchero a velo

 

dolci con la zucca-ricetta

 

 Auguri per un Anno di RINASCITA per tutti noi


Eli

 

venerdì 18 dicembre 2020

ANGELO TILDA MERRY CHRISTMAS

ANGELO TILDA MERRY CHRISTMAS

venerdì 18 dicembre 2020

 

Amo molto gli angeli e mi piace rappresentarli con ogni tecnica e soprattutto realizzarli col cucito creativo.

Oggi vi propongo un Angelo Tilda realizzato  dunque seguendo i cartamodelli pubblicati dalla famosa designer Tone Finnanger .

Come già vi avevo raccontato nei  miei post dedicati ad altre tilda che ho realizzato,Tilda Jane Austen e Tilda flower garden, ho comprato due libri della famosa designer dai quali ho ricavato i cartamodelli, sia per il mio angelo che per le altre realizzazioni.

Vi presento

 

ANGELO TILDA MERRY CHRISTMAS


angelo tilda cucito creativo





come realizzare i capelli angelo di stoffacapelli di lana per bambole




come realizzare scarpette angelo tilda
realizzare un angelo in tessuto




cucito creativo angeli



Auguri per feste serene 

*

***

*****

********

Eli


venerdì 11 dicembre 2020

SNOW GLOBES SCENA NATALIZIA

SNOW GLOBES SCENA NATALIZIA

venerdì 11 dicembre 2020


Adoro collezionale snow globes o palle di neve.😍
Per chi non le conosce si tratta di soprammobili formati da globi di vetro che racchiudono all'interno scene o paesaggi e che quando le capovolgi rilasciano tanti piccoli fiocchi tipo neve.

Le più belle hanno anche un piccolo carillon che suona mentre la palla gira su se stessa ...adorabili 😍

Ultimamente mi sto divertento tanto a realizzarli da me, handmade e questa che vi mostro ne è un esempio ma potete vedere anche un'altra, qui, realizzata con all'interno un paesaggio invernale.


Ho voluto rappresentare una tipica scena natalizia con bambini al parco pieno di neve.


 

 PALLA DI NEVE CON SCENA NATALIZIA


 

come realizzare una palla di neve handmade-snowglobes

 
 
adesso vi spiego come realizzarla:
 

occorrente:

  • una pallina apribile in plexiglass da cm.18
  • piccoli personaggi, alberi, arredi
  • pasta neve 
  • un disco di plexiglass di diametro cm.12
  • colla a caldo
  • glitter
  • nastri 
procedimento :

1.  sistema  i personaggi con gli arredi ed alberi incollandoli sul disco in plexiglass fino a formare la scena che vuoi rappresentare;

2.  riempi la base di pasta neve ma se ne sei sprovvisto puoi realizzare la neve impastando gesso con colore acrilico bianco e colla vinilica facendo in modo da nascondere le basi dei personaggi e ne spruzzi un po' anche sugli alberi ( ti consiglio anche un spruzzatina di glitter celeste o argento per dare brillantezza alla neve);




scena natalizia miniaturizzate
decorazione natalizia con palla di neve



3.  dopo che il tutto si è solidificato e ben asciugato sistema la base disco tra le due metà della sfera ma prima passa sotto la base del disco un po' di colla a caldo per farla aderire bene alla palla;
 
4.  dopo aver chiuso bene le due metà della palla nascondi la base disco sistemando anche all'esterno della palla un po' di pasta neve creando una base innevata;
 
 
 
decorazione con pasta di neve

 
 
5. infine sistema un nastro largo sulla linea che unisce le due metà della sfera incollando con colla trasparente che non macchi ( io uso la classica UHU) e chiudi con un bel fiocco.
 
 
decorazione palle di natale

 
 
 
6.  se la vuoi appendere deve inserire o qualche anello di catena o un cappietto fatto di nastro, altrimenti la puoi poggiare su una base utilizzando una piccola ghirlanda di midollino o una in polistirolo ma puoi anche realizzarla da te con la pasta di mais come ho fatto in questo tutorial 
 
 



decorazione natale


come avete visto non è una realizzazione difficile 
e con un pò di pazienza sicuramente vi potete divertire a realizzarene una anche voi.


E sicuramente non è ancora finita la mia voglia di realizzare 
tante PALLE DI NEVE
 
 

ELI 





martedì 8 dicembre 2020

PIGNA SEGNAPOSTO NATALIZIO

PIGNA SEGNAPOSTO NATALIZIO

martedì 8 dicembre 2020

 

 Amici creativi

se mi seguite da un pò sapete che amo realizzare segnaposti per adobbare la tavola delle feste, soprattutto a Natale e Pasqua.

Anche stavolta pertanto ho rifletutto per suggerirvi un modo simpatico, ma soprattutto facile per realizzare segnaposto natalizi handmade anche se il tutorial è solo descrittivo e non fotografico 

(povera me 😅  ho dimenticato di fare le foto del work in progress , cioè dei vari passaggi)


pigna natalizia segnaposto

 

pigne natalizie segnaposto

occorrente:

  • piccole pigne
  • piccoli diametri di tronco
  • fogli di gomma eva glitterata
  • stelline rosse
  • glitter 
  • colla a caldo
  • forbici  

 

 procedimento : 

1.  prendiamo le piccole pigne e spruzziamole di glitter ( potete utilizzare quello già adesivo o passare prima un velo di finitura lucida per cospargere poi di glitter )

2.  dopo l'asciugatura disponete le pigne sulla base formata da piccoli tronchi d'albero usando la colla a caldo per attaccare 

3.  disegnate e ritagliate tante piccole stelle comete sulla gomma eva glitterata

4.  oppure ancora piu facile usate delle stelline di legno rosse a cui attaccherete solo la coda 

5.  incollate la stella sulla pigna 

6.  scrivete sulla coda della stella, dalla parte liscie e non glitterata, il nome degli ospiti.

 

 

ecco qui le vostre pigne segnaposto  fai da te , di sicuro effetto e facile realizzazione .

 

 

pigna segnaposto nataliziotutorial segnaposto
 


segnaposto fatto a mano
 




segnaposto creativi





tutorial segnaposto tavola di natale

   
ricordate :
la tavola delle feste è sempre piu particolare è bella se la arricchite con un segnaposto handmade che poi lascerete in dono ai vostri ospiti.


Siate sereni

Eli


martedì 24 novembre 2020

CENTRO CON RICAMO DI PAESAGGIO A PUNTO CROCE

CENTRO CON RICAMO DI PAESAGGIO A PUNTO CROCE

martedì 24 novembre 2020

 

Adoro i piccoli paesaggi quelli raffigurati nelle sfere trasparenti e infatti lo scorso anno mi sono divertita  a realizzarne alcuni nelle palline in plexiglass ( le trovate qui ).

Quest'anno invece ho pensato di realizzarli con un ricamo .

 

centro paesaggio ricamato

 

Ho trovato su Pinterest questo bellissimo schema che ho salvato nella mia bacheca di ricamo che potete vedere qui

ed ho deciso di realizzarlo come decorazione su un centro quadrato in tela Aida rossa, adattissimo per un tavolino e soprattutto adatto ad una decorazione natalizia, utilizzando la tecnica del punto croce.


schema di paesaggio a punto croce

 

facciamo una piccola premessa sul ricamo a punto croce 

 

Il ricamo a punto croce è molto semplice da realizzare anche per le persone meno esperte, perché si può ricamare su una tela che riporta già la suddivisione in piccoli quadretti, quindi non resta altro che seguire lo schema e  ricamare sui quadretti che sono già ben definiti.

Dobbiamo però precisare che le tele Aida sono in commercio in diverse dimensioni di quadretti ; ci sono le tele Aida che hanno dei quadretti più grandi e quelli invece di quadretti medi o di quadretti più piccoli, quindi prima di iniziare un ricamo dobbiamo studiare bene la dimensione che deve avere e in relazione alla dimensione scegliamo la misura del quadretto.

Il ricamo a punto croce di solito si realizza con il cotone moulinè che è un filato costituito da 6 fili quindi a seconda del quadretto che noi utilizziamo sarà necessario prendere di questo filato   semplicemente due fili, se il quadretto è piccolo, oppure lavorare a tre fili o a 4 fili perchè in  effetti dipende tutto dal tipo di realizzazione che vogliamo ottenere .

Il punto croce, come dice il nome, è costituito da una serie di piccole crocette che si susseguono seguendo lo schema del disegno da realizzare.


Ritornando ora alla mia realizzazione vi spiego come ho proceduto :


*   innanzitutto ho preparato una piega al tessuto di cm 3,5 ricamandola con un punto a giorno.

 

piega realizzata a punto a giorno su tela aida

 


*  poi ho suddiviso il mio spazio tracciandone le righe centrali ed altre righe di posizionamento,facendo riferimento allo schema di disegno, per centrare bene tutta la composizione prima di iniziare a lavorare


preparazione della stoffa per il ricamo



*  quindo ho iniziato a riportare lo schema ricamando tutto il paesaggio invernale





 

 

*  infine ecco il risultato finale 


particolare casetta a punto croce



particolare chiesetta ricamata



composizione paesaggio su centro in tela aida



centro ricamato a mano

Amo molto le decorazioni natalizie handmade

A me sembra davvero molto particolare ! 

Voi amici creativi ...che ne pensate ?


Buon pensiero creativo a tutti voi

Eli





lunedì 12 ottobre 2020

GHIRLANDA FOGLIE D'AUTUNNO IN FELTRO

GHIRLANDA FOGLIE D'AUTUNNO IN FELTRO

lunedì 12 ottobre 2020

 E' arrivato l'autunno 


Quelle matte, matte foglie,
brune, rosse, verdi, gialle,
che disegnano nell’ aria
le figure più bizzarre,
per terra sono cadute,
ma senza farsi male.

 

 E con le foglie è arrivata anche la mia passione per le ghirlande autunnali.
 
 Eccovi qui una ghirlanda dai caldi colori per dare il benvenuto all'autunno.



come realizzare una ghirlanda per l'autunno


E' facile da realizzare :
 
    *   ho utilizzato una ghirlanda in polistirolo che ho rivestito con lana cardata di un bel verde bosco
 
    *   ho incollato sopra in ordine sparso tante foglie colorate dai caldi colori realizzate in feltro
 
    *   infine ho aggiunto un piccolo fiocco in tela iuta con un cordoncino color terra per appenderla   sul portone di casa

 



 

 

 
foglie di feltro per una ghirlanda autunnale


 


fuoriporta autunnale con foglie in feltro




nastro di iuta per ghirlanda

 
 
 
 
un caldo e sereno autunno per tutti voi 

 

Eli

 

 

 

 

 

 

 

 

mercoledì 9 settembre 2020

ORECCHINI A CERCHIO CON CRISTALLI TURCHESI

ORECCHINI A CERCHIO CON CRISTALLI TURCHESI

mercoledì 9 settembre 2020

 

Estate

sole, mare, colori e tanta voglia di Bijoux .

 

tutorial orecchini ad uncinetto

 

Stavolta parliamo di orecchini sempre realizzati ad uncinetto e con lo stesso filato utilizzato per il bracciale che vedete qui .

 

 

materiale per realizzare gli orecchini ad uncinetto

 E' una realizzazione davvero semplice:

●   inseriamo i  cristalli turchesi  in un filo di nylon e li chiudiamo a cerchio ( ho usato la misura mm 4).

 

tutorial orecchini handmade



●   con il filato scelto lavoriamo all'interno del cerchio tra i cristalli realizzando *1 m.b e 4 catenelle, saltiamo il cristallo e lavoriamo nello spazio successivo *ripetere lo schema fino alla fine del giro.

●   lavoriamo 4 m.b.in ogni arco di catenelle per tutto il giro

●   realizziamo un altro giro di m.b. ma stavolta inseriamo nella lavorazione i cristalli bianchi da mm 2,5, precedentemente inseriti nella bobina del filo, lavorando 1 m.b.per ogni m.b. sottostante ma alterniamo * 1m.b. vuota ed 1 m.b. con cristallo ( prima di chiuderla avviciniamo il cristallo e poi la chiudiamo in modo da bloccare il cristallo che sporgerà sul retro del lavoro) * 


particolare lavorazione ad uncinetto per orecchini

 

●   terminiamo il giro e chiudiamo la lavorazione con una m.bassissima.

●   ora voltiamo l'orecchino perchè il davanti sarà proprio il retro della nostra lavorazione.

 

spiegazioni orecchini a cerchi con cristalli e filato metallico

 

●   applichiamo le monachelle e gli orecchini sono pronti da indossare.


come realizzare orecchini a cerchi ad uncinetto



Facili da realizzare ma di grande effetto.

Un saluto a tutti e godetevi ancora giornate luminose e piene di sole

 

Eli

 


 

 


 

 

 

venerdì 7 agosto 2020

BRACCIALE AD UNCINETTO CON TURCHESI

BRACCIALE AD UNCINETTO CON TURCHESI

venerdì 7 agosto 2020

 
In estate sono sempre un po' pigra perchè sopporto molto male il caldo e quindi sono poco operativa.
 
Mi piace dedicarmi a lavori veloci e per questo spesso creo dei piccoli bijoux ad uncinetto perfetti da sfoggiare nella bella stagione.

Oggi vi voglio mostrare un elegante bracciale ad uncinetto che ho realizzato con un bellissimo filato metallico, color rame, comprato durante una visita in fiera creativa e che non avevo ancora utilizzato.
 
 
 
crochet bijoux

 
 
Lo schema non è di mia realizzazione ma fa parte di una serie di video tutorial che l'azienda produttrice del filato mette a disposizioe sul proprio sito per mostrarne l'utilizzo.

Il filato è il Sorrento di Fili e Forme n. 99054 tramonto d'inverno ed è un bel filato lucido da 0.7 mm che si presta benissimo ad essere lavorato con un uncinetto n.1.25.
 
Mi è piaciuto molto l'abbinamento con cristalli turchesi da mm 2.5 che risaltano ancora di piu in contrasto con il colore del filato.


tecnica realizzazione ad uncientto per bracciale handmade



crochet bijoux


bijoux handmade tutorial


come realizzare bracciali ad uncinettobracciale ad uncinetto handmade

Mi è piaciuto molto lavorare questo filato così lucido perchè rende il bijoux molto elegante.
 
                                                  Vi saluto e vi aspetto al prossimo post.
 
 

Eli 



venerdì 12 giugno 2020

AMO LEGGERE : SEGRETI SEPOLTI

AMO LEGGERE : SEGRETI SEPOLTI

venerdì 12 giugno 2020


Care amiche anche oggi torno con una recensione che riguarda una thriller che come sapete è un genere che  adoro leggere
                                    

 “Segreti sepolti” 

di Lisa Unger, edizioni  Giunti




Ed è stata una piacevole scoperta per la storia avvincente ben scritta e soprattutto carica di tante valenze psicologiche ed emozionali .

Ridley Jones ama la sua vita e se stessa.
Lavora come giornalista freelance e viene ritenuta nel proprio ambiente un ottimo giornalista;
vive  a New York, nella casa che aveva da studentessa, ed ama il quartiere cosi brillante e vario in cui abita.

Ha una famiglia che la sostiene nelle sue scelte e da cui si sente amata.

Ma questo bel ritratto della sua vita improvvisamente cambia quando, con un gesto istintivo, decide di salvare la vita ad un bambino, sul ciglio di un marciapiede, che, in compagnia della madre impegnata a curare il fratellino in passeggino, decide di attraversare la strada .
Ridley istintivamente si getta letteralmente e lo strappa via dalla strada e dal camion che stava per investirlo.
Improvvisamente la sua vita viene rivoltata e Ridley perde tutte le sue  certezze e non sa più neanche chi sia.
Questa suo gesto eroico la sbatte su tutti i notiziari ed  i giornali di New York ed assieme alla popolarità arriva una lettera anonima ed una foto di una bimba in compagnia di una donna e le parole

 “ sei tu mia figlia? “
Stranamente capisce che non è uno scherzo e rimane turbata poichè riconosce nella donna un volto a lei molto somigliante.
D'improvviso tanti pensieri e tante parole rimaste sospese nel tempo della sua vita sembrano trovare risposte.
Anche il suo rapporto filiale che la legava allo zio MAX, amico fraterno del padre e che alla sua morte le aveva lasciato in eredità una bella somma di denaro, sembra essere messo in discussione e visto in una prospettiva diversa .
I genitori non sorridono a queste sui dubbi che lei tranquillamente espone quasi a voler essere smentita, anzi li alimentano ancora di più, lasciando in sospeso le sue domande.
Anche il fratello Ace, che tanti anni addietro era andato via dalla vita della famiglia per tanti dissapori, la lascia con altre domande e nessuna risposta.

Da qui inizia il percorso della protagonista che la vede alla ricerca di una verità che passo dopo passo sembra stravolgerla sempre più .
Può davvero essere che lei non sia la ragazza brillante figlia del famoso medico Benjamin Jones pediatra affermato e stimato?
può essere che sia nata in un’altra famiglia?
e perché i suoi genitori negano con tutte le forze ed anzi ostacolano la sua ricerca della verità?

Queste sono le domande che la tormentano e Ridley si sente abbandonata ma non demorde;
deve conoscere e si vede dunque costretta a recupare tutti i tasselli per ricostruire il  proprio passato, investigando su tutte le  persone a lei più care, ma così facendo si avvicina ad un limite  che sembra pericoloso oltrepassare  perché tutti sembrano intenti a nascondere 

segreti sepolti  ed inconfessabili .

In questa sua ricerca non è sola, Jake la accompagna .
E’ un nuovo incontro per lei, un coinquilino al quale la ragazza in un impeto di trasporto e di fiducia confessa ciò che le sta accadendo .
Jake è affascinante ma strano,misterioso, solitario ma Ridley sente di potersi fidare anche se lo stesso dubbio viene instillato nel lettore che viene messo di forte a questo personaggio, Jake, un uomo apparso apparentemente per caso ma che sembra di sapere molto di più di quello che dice …

è un alleato o è un avversario che tenta di sabotarla ?

E' una storia  che per molti versi si avvicina al sentire del lettore che spesso , se non in queste modalità , si chiede spesso

 “chi sono veramente “  “questa è la mia vita” 
  “ come poteva essere se …"

alla ricerca di se stessi, del vero io al di là di tutti i condizionamenti della vita .

Effettivamente la scrittrice ha saputo ben creare una trama da thriller con un tempo ritmato e ben condito da vari colpi di scena, che si fa leggere con piacere, che non risulta nè banale nè noioso e anzi presenta un ritmo sempre più travolgente, in una storia ben scritta e avvincente.

Vi auguro buona lettura e vi saluto alla prossima recensione 


Eli







mercoledì 3 giugno 2020

CENTRINO FIORE AD UNCINETTO

CENTRINO FIORE AD UNCINETTO

mercoledì 3 giugno 2020

Salve amiche uncinettine e non.
Eccomi qua ancora con una creazione ad uncinetto,
un bellissimo centrino a forma di fiore.


crochet-handmade-


 vi lascio alcuni particolari della lavorazione


punti-uncinetto-lavorazione



tutorial-crochet



punti-uncinetto



diy-project-crochet



lavorazione-uncinetto-crochet-doily


       vi lascio anche lo schema così potete divertirvi a realizzarlo


Buon lavoro  

Eli