domenica 5 settembre 2021

AMO LEGGERE : IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI LIMONE

AMO LEGGERE : IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI LIMONE

domenica 5 settembre 2021


Cari amici rieccomi con le mie letture .

Ho letto da poco un romanzo che avevo acquistato tempo fa ma era rimasto sullo scaffale da leggere della mia libreria.

Ero curiosa di verificare se il grande successo decretato dalla critica avesse risonanza con i mei gusti  in modo da inserirlo nell'elenco di quelli che considero i miei libri.


" IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI LIMONE "

     di Clara Sanchez, edizioni Garzanti

recensione libri Sanchez

Eccovi la storia.

Il profumo delle foglie di limone e quello che a fine settembre pervade le strade assolate e deserte della Costa Blanca in Spagna.

È qui che si incontrano le vite di Sandra e Julian.

Essi sono le voci narranti del romanzo, due personaggi lontani tra loro, per età e ancora di più per esperienze di vita.


Sandra ha 30 anni, un anello al naso e ciocche rosse tra i capelli. Non ha un lavoro, ha litigato con i genitori ed è incinta di un uomo che non è sicura di amare ed è alla disperata ricerca di un po' di serenità.    

Durante il soggiorno nella casa al mare della sorella conosce Fredrik e Karin Christensen, una coppia di adorabili vecchietti norvegesi che la soccorrono mentre ha un malore in spiaggia, e da quel momento diventano per lei i nonni che non ha mai avuto, le offrono la loro premurosa amicizia e l'accolgo nella loro spaziosa casa Villa Sol.
( Incomprensibile risulterà al lettore l'atteggiamento di Sandra perché non ci si aspetta che una ragazza incinta si trasferisca di punto in bianco a casa di due sconosciuti che conosce appena.)

Julian invece è un sopravvissuto del campo di concentramento di Mauthausen, erede e testimone di

 " un passato che ormai non importava più a nessuno ma del quale non riuscivo a  dimenticare neppure un giorno";

È arrivato da Buenos Aires, dopo aver ricevuto una lettera dall'amico Salva, suo compagno durante quella prigionia e ora impegnato a localizzare i nazisti e a dar loro la caccia.
Insieme alla lettera Salva gli ha inviato un ritaglio di giornale con la foto di due membri della comunità nazista che si nascondono in Costa Blanca; sono invecchiati ma ancora riconoscibili, sono i coniugi Christensen, criminali nazisti distintisi per la ferocia con cui hanno sterminato gli ebrei tanto da meritarsi la Croce d'Oro, vecchietti all'apparenza incantevoli ma che nascondono una verità agghiacciante.

Julian sa bene che le persone non cambiano ed è intenzionato a far finalmente giustizia sorvegliando la casa degli anziani e dei loro amici. Ed è così che scopre la presenza di Sandra, a cui egli rivelerà la triste realtà, per metterla in guardia contro quei simpatici vecchietti e lei, da infiltrata, cercherà di confermare i sospetti di Julian.

Karin e Frederik un'anziana coppia, all'apparenza pacifici e anonimi ma in realtà furono rispettivamente un'infermiera ed un ufficiale nazista.
È singolare vedere una coppia anziana con la fragilità e limiti dell'età e pensare a quanto male hanno fatto da giovani, male di cui sembrano non rendersi conto, chiusi nel loro modo di pensare; sembrano proprio ridicoli man mano che la storia scorre perché si trasformano in anziani fragili, come tutti del resto, nonostante la loro ferma convinzione di appartenere ad una razza superiore.

martedì 24 agosto 2021

COLLANA AD UNCINETTO VERDE GIADA

COLLANA AD UNCINETTO  VERDE GIADA

martedì 24 agosto 2021

 

Ecco un'altra versione della collana ad uncinetto con cristalli.


gioielli realizzati ad uncinetto


Che dire l'effetto è sempre molto fine

🍀 Verde giada è il colore luminoso e brillante di questa nuova versione della collana ottenuta sempre con lo stesso filato usato per i miei gioielli ad uncinetto.


🍀 Per i cristalli ho scelto tre tonalità di verde abbinate a cristalli color avorio inseriti a grappoli


🍀 La lunghezza complessiva è cm 2.50, a due giri è cm 125 quindi è davvero molto lunga ma mi piace l'idea di poterla indossare a piu giri, 3 o 4, creando una corposità maggiore anche perchè stavolta ho utilizzato cristalli piu piccoli .

 




handmade bijoux


crochet bijoux

 

Sono fermamente convinta che per realizzare gioielli artigianali, fatti a mano con tanta passione è necessario utilizzare sempre filati di ottima qualità, resistenti alla lavorazione  e soprattutto dal risultato estetico molto piacevole.

Questo consiglio è in effetti valido per ogni creazione artigianale che richiede tempo e soprattutto cura dei particolari per cui è sempre opportuno utilizzare materiali di qualità ottima che non rovinino il lavoro realizzato con tanta passione ed amore .


Giornate serene a voi tutti.


Eli

 

 

sabato 31 luglio 2021

COLLANA AD UNCINETTO CON CRISTALLI

COLLANA AD UNCINETTO CON CRISTALLI

sabato 31 luglio 2021

Amo indossare bijoux ma in estate, con il caldo eccessivo ed umido mi riesce difficile sopportate le collane che, anche se leggere, hanno un certo peso.

Per questo motivo ho pensato di realizzare collane ad uncinetto con cristalli utilizzando un ottimo filato effetto lucido, abbinandolo a cristalli molto luminosi per avere dei bijoux che combinano la leggerezza ad un risultato estetico molto piacevole.

A due giri la collana è lunga cm 125 ma se indossata a 3 o 4 giri diventa piu corta e quindi la potete facilmente adattare ad ogni vostro outfit.

Il filato scelto ha un bellissimo e luminoso color bronzo ad effetto metallizzato ed è lo stesso che ho usato per questo bracciale qui 


COLLANA LUMINOSA AD UNCINETTO 

 

 

collana fai da te ad uncinetto


crocheting bijoux


handmade crochet bijoux



crocheting diy bijoux


handmade necklace



e non finisce qui 😄

ho ancora tante realizzazioni di bijoux da eseguire

a presto 


Eli




martedì 27 luglio 2021

BRACCIALE AD UNCINETTO CON PERLE

BRACCIALE AD UNCINETTO CON PERLE

martedì 27 luglio 2021

   

Cari amici creativi l'estate è arrivata 🌞

e con essa ritornano anche i miei bijoux tutti handmade perchè realizzati a mano per rendervi ancora piu colorati e unici.

Come gia vi raccontavo nei miei post amo lavorare l'uncinetto soprattutto in estate e specialmente per creare bijoux allegri e particolari.

Oggi vi presento un bracciale ad uncinetto realizzato con un bel filato lucido e metallico con cui ho realizzato anche altri bijoux che potete vedere qui e qua

Il filato usato è il Sorrento di Fili e Forme n. 99054 tramonto d'inverno ed è un bel filato lucido da 0.7 mm che si presta benissimo ad essere lavorato con un uncinetto n.1.25.

In abbinamento a questo bel filato colore bronzo ho usato perline da mm2.5 ed il risultato ottenuto mi è piaciuto molto .

 

          BRACCIALE AD UNCINETTO PERLE BIANCHE 

 

 

Bijoux handmade ad uncinetto



bracciale fatto a mano ad uncinetto


bracciale cotone e perline ad uncinetto


handmade bracelet

  Vi saluto e corro a preparare altri bijoux con il mio amato uncinetto 



Buona estate 


Eli

mercoledì 2 giugno 2021

FRONTINI CAPELLI REALIZZATI AD UNCINETTO

FRONTINI  CAPELLI REALIZZATI AD UNCINETTO

mercoledì 2 giugno 2021

 

 

Quando hai proprio voglia di oziare e rilassarti al sole  😊

seduta sul tuo terrazzino tra il profumo dei fiori 🌼🌻🌷

ed invece...

ti inventi dei facili frontini all'uncinetto per accontentare le tue sorelle che, a differenza della sottoscritta, hanno tanti capelli e pure lunghi e così hanno bisogno di una delicata fascia per sostenerli .

Ahhh cosa non si fa per le sorelle 😍 

 

 FASCIA CAPELLI AD UNCINETTO


 

fascia capelli uncinetto - crochet


Eccovi allora le foto delle mie veloci creazioni e non credo ci sia bisogno di schemi perchè sono davvero elementari da realizzare, utilizzando semplicemente punti alti e catenelle.

 

frontino capelli uncinetto



 

come realizzare una fascia per capelli

 

 

 

cerchietto a fascia capelli handmade

 

Se siete solite utilizzare cerchietti o  fasce per i vostri capelli

 vi suggerisco un altro mio post qui

 

 un abbraccio 

Eli

 

 

 


mercoledì 14 aprile 2021

CENTRO STELLA AD UNCINETTO

CENTRO STELLA AD UNCINETTO

mercoledì 14 aprile 2021

 

Amici creativi come state ?

Stiamo vivendo una realtà davvero triste.

Ogni giorno speriamo di risvegliarci con la notizia straordinaria che questo virus sia scomparso .

Un virus ha stravolto la vita di noi uomini che ci credevamo infallibili e superiori alla natura tanto da poter disporre di essa a nostro piacimento, e ci ha resi invece consapevoli di quanto poco conosciamo il mondo in cui viviamo.

Mai avremmo pensato di poter vivere una realtà così da fantasciemza ,innimaginabile per i tanti che conducono una vita normale e a volte quasi banale e che non hanno le fantasie di fervidi scrittori.

Non vi nascondo che nemmeno le mie passioni creative, che mi hanno sempre sostenuta anche in periodi difficili,  riescono più a ridarmi quell'attimo di serenità.

Però dobbiamo essere positivi e vedere quell'alba che presto dovrà sorgere.

Per distrarvi un po' vi presento oggi un mio lavoro di qualche anno fa che non avevo ancora pubblicato.

 

CENTRO STELLA AD UNCINETTO 

E' realizzato con la tecnica dell'uncinetto che è il primo amore che non abbandono mai ed anche se non ho progetti in atto ho sempre però un lavoro ad uncinetto in attesa .

E' un grande centro lavorato principalmente a punti alti e punti nocciolina in modo da formare una grande stella .

Una lavorazione non difficile ma di grande effetto finale.

centro realizzato ad uncinetto a forma di stella


tecnica lavorazione ad uncinetto -crochet


crochet handmade -doilies

 Vi auguro giorni sereni 

 

Eli

 



lunedì 29 marzo 2021

AMO LEGGERE : ALLA FINE DEL VIAGGIO

AMO LEGGERE : ALLA FINE DEL VIAGGIO

lunedì 29 marzo 2021

 

Eccomi ancora una volta a parlarvi del mia ultima lettura e come spesso accade si tratta di un thriller.

 " ALLA FINE DEL VIAGGIO "

di Antonio Fusco, edizioni Giunti 

 


 

 

Vi ho già parlato del mio amato commissario Casabona, il protagonista dei precedenti libri di Antonio Fusco e precisamente in questo post .

Eccovi la sua nuova indagine.

Tutti sono con gli occhi al cielo per vedere i fuochi d'artificio in onore della festa di S.Jacopo ma non è così per il commissario Casabona perché è seduto al tavolo del ristorante, insieme a sua moglie Francesca,  mentre lei gli comunica che lo sta lasciando perché ormai non crede più nel loro rapporto.
Ma il cellulare squilla con insistenza e Francesca si alza e va via, sapendo che come al solito è il lavoro che lo sta chiamando.

Stavolta sembra un caso di suicidio, ma convocato presso una ferrovia trova una scena davvero assurda; un uomo è stato investito da un treno veloce mentre era legato, incosciente, ad una sedia a rotelle posta tra i binari e di lui non sono rimasti che pezzi sparsi tutto intorno.


Inizia così una nuova indagini del commissario Casabona che nonostante abbia la tristezza e la rabbia nel cuore si butta a capofitto in questa indagine, perché, come sempre, saprà affrontare la sua vita privata anche con l'aiuto del  lavoro che riesce a mitigare il suo carattere a volte troppo impulsivo e la rabbia che sta provando in questi momenti, per il comportamento così irrazionale della moglie .

Lavorando tenacemente insieme alla sua fenomenale squadra fatta di tante unicità particolari, ma che insieme formano un gruppo compatto, riesce a ricostruire il bandolo della matassa.
La successione delle morti, un suicidio di un uomo all'apparenza dalla vita semplice, che fa parte della protezione civile e che si suicida davanti a tutti nel giorno della giostra, quando pensa che la polizia sia sulle sue tracce, come può essere legata alla vicenda dell'uomo sul binario ?

Finché appare lo spettro della pedofilia e tutto si chiarisce quando si scopre che anni prima, in quello stesso luogo, un ragazzo aveva avuto la stessa morte atroce investito da un treno.

Faticosamente, mettendo a posto i pezzettini di un puzzle appaiono altri attori...il volontario della protezione civile, un avvocato, un medico, tutte persone perbene all'apparenza ma che in privato nascondono nefandezze e segreti inconfessabili.

Ed il mitico Casabona con la sua formidabile squadra riuscirà a scoprire la mente diabolica che ha architettato il tutto, tirando nel gioco persone che non si sono mai conosciute ma che hanno una colpa in comune e che perciò, una all'insaputa dell'altra, partecipano al piano diabolico che li porterà al terribile omicidio.
Un piano di vendetta ben studiato che arriva dal passato per punire i peccatori e svelare le loro colpe.

Un thriller che non delude come tutti i romanzi che hanno per protagonista il nostro umano e fallibile commissario Casabona.


«Restituirò tutto alla fine del viaggio, gli sguardi distratti che si lasciarono sfuggire l'essenza delle cose, le parole taciute che non diventeranno mai un ricordo. Restituirò l'orgoglio che mi impedì di tornare e la coerenza che nascose tutte le altre strade che avrei potuto percorrere. Restituirò le opportunità mancate come i biglietti non spesi e non ci sarà rimborso perché tutto va sempre in pari alla fine del viaggio.»

 

 Ed io vi auguro di fare un bel viaggio leggendo le indagini del nostro Commisario.

Buona lettura 

Eli

mercoledì 17 febbraio 2021

CENTRINO SOTTOBICCHIERI AD UNCINETTO

 CENTRINO SOTTOBICCHIERI AD UNCINETTO

mercoledì 17 febbraio 2021

 

Se ho un po' di tempo libero , è difficile  che io stia con le mani in mano, come si dice dalle nostre parti, cioè senza fare niente e quindi anche se non ho in lavorazione nessun progetto particolare , devo sempre fare qualcosina all'uncinetto.

Così è nato questo piccolo centrino che misura cm.12 di diametro.

In effetti è un sottobicchiere realizzato ad uncinetto ma mi è piaciuto lo schema ed ho iniziato a lavorarlo per utilizzarlo come piccolo centrino per le mie ballerine di porcellana che amo collezionare.

Vi lascio anche lo schema magari vorreste provarci anche voi 😉

 

centrino sottobicchiere ad uncinetto



crochet ideas



tecnica uncinetto



punti dell'uncinetto



uncinetto lavorazione



pattern centrino uncinetto

Mi raccomando...sempre creative !

Eli

sabato 30 gennaio 2021

CUORE SHABBY CON PAESAGGIO DI MONTAGNA

CUORE SHABBY CON PAESAGGIO DI MONTAGNA

sabato 30 gennaio 2021

 

Sicuramente avrete capito, leggendo i miei post, che mi piacciono tanto i paesaggi in miniatura nelle ambientazioni invernali.


home decor-cuore shabby-paesaggio miniatura


Stavolta utilizzando un piccolo cuore in legno ho ricreato un paesaggio montano in miniatura anche con un piccoli animali che sembrano arrampicarsi sulla montagna.


È una decorazione shabby da appendere in un angolino di casa e vi sembrerà di essere in un piccolo villaggio di montagna a godervi il paesaggio 😍



paesaggio in miniatura - cuore legno


Buona passaggiata in montagna

Eli

domenica 10 gennaio 2021

PALLE DI NEVE FAI DA TE CON BARATTOLI DI VETRO

PALLE DI NEVE FAI DA TE CON BARATTOLI DI  VETRO

domenica 10 gennaio 2021

Spesso vi ho raccontato che mi piace collezionare le palle di neve o snowglobes ed infatti dai miei viaggi ritorno sempre con questo souvenir che raffigura i posti che ho visitato.

La magia della neve e dei glitter che ondeggiano luminosi quando si capovolge la palla mi fanno ritornare bambina.

Vi ho gia mostrato le palline che ho realizzato per imitare queste decorazioni qui e qui ed oggi vi mostro un'altra realizzazione simile ma stavolta al posto delle palline in plexiglass ho invece utilizzato barattoli di vetro con i loro coperchi.

Ecco il  semplice tutorial


tutorial snowglobes con barattoli di vetro

occorrente :

  • piccoli barattoli di vetro con coperchio
  • personaggi 
  • pasta neve
  • glitter 
  • polistirolo
  • colla a caldo
  • colla trasparente 
  • passamaneria e nastri
  • pannolenci
 

procedimento :

1.  prepariamo una base di polistirolo  su cui incollare con colla a caldo i personaggi

come realizzare palle di neve con barattoli di vetro


2.  la base deve avere la misura del coperchio del barattolino che farà da appoggio

snow globes realizzati con barattoli di vetro


3.  la base va poi ricoperta di pasta neve

tutorial palle di neve fai da te

 
tutorial palle di neve fai da te

4.   con del pannolenci e passamaneria rivestiamo il coperchio del barattolo usando però colla trasparente per non macchiare il pannolenci ( io uso uhu)

tutorial palle di nevecome rivestire il  coperchio con il pannolenci



5.  incolliamo nel coperchio la base con i personaggi e chiudiamo il barattolo


6.  sistemiamo sulla sommità del barattolo un nastro di organza o possiamo anche lasciarlo libero, come preferiamo .

Ecco i tre barattolini che ho preparato in questo modo

 

palle di neve handmade

 

decorazioni casa fai da te

 

home decorations handmade

 

tutorial snowglobes con barattoli di vetro

 

tutorial snowglobes con barattoli di vetro

 

fai da te palle di neve

 

tutorial palle di neve

 

tutorial snowglobes con barattoli di vetro

 

palle di neve

 

 Buon pensiero creativo 


Eli

martedì 5 gennaio 2021

CROCCANTE DI MANDORLE

CROCCANTE DI MANDORLE

martedì 5 gennaio 2021

Un tipico dolce natalizio è il torrone ed il croccante ma nelle nostre regioni del Sud sono dolci che si trovano facilmente durante le feste di paese e difatti nelle nostre zone c'è una  grande tradizione di maestri artigiani del torrone di grande qualità ( famoso il torrone di Benevento ).

Io mi ricordo che la mia nonna preparava molto spesso il croccante di mandorle per noi nipoti e quando lo preparo ripenso sempre a lei. 

E' semplicissimo da realizzare e bastano pochi minuti per avere uno squisito croccante.


CROCCANTE DI MANDORLE

 


ricetta croccante di mandorle- torrone

 

ingredienti

  • 250 gr. di mandorle
  • 250 gr. di zucchero
  • limone

procedimento

 1.   tostare le mandorle in forno per qualche minuto a 180 gradi

2.   versare in un pentolino d'acciaio lo zucchero con qualche goccia di limone

3.   mescolare bene e quando lo zucchero si scioglie creando un caramello che fa le bolle è il momento giusto per versare le mandorle e rigirare bene per amalgamare il composto

4.   versare il composto di mandorle su un foglio di carta forno un pò unto d'olio e livellarlo bene   aiutandovi con dei cucchiai di legno o potete appoggiarvi sopra un altro foglio di carta forno per pressare bene il composto

5.   lo strato di mandorle non deve essere sottile ma alto qualche cm.

6.   quando sarà ben compattato tagliatelo a barrette e potete servirlo quando si sarà raffreddato.  

   


Spero che siate stati buoni altrimenti la Befana vi porterà cenere e carbone

 ma se così non fosse, 

con la mia ricetta potete sempre prepararvi un buon croccante fatto in casa.

 

 

Buona Festa della Befana 

 

Eli 

sabato 2 gennaio 2021

PALLINA GRANDE DI POLISTIROLO EFFETTO NEVE

PALLINA GRANDE DI  POLISTIROLO  EFFETTO NEVE

sabato 2 gennaio 2021

 

Anche se il Natale è già passato vi voglio mostrare una pallina di polistirolo che ho realizzato per un'amica.

La richiesta era di creare una pallina molto grande che la mia amica voleva appendere dal soffitto e far cadere ad altezza occhi per decorare un angolino del suo soggiorno.

 

 

decorazione a decoupage palline natale

 

E' stato dunque necessario trovare una pallina molto grande e anche leggera per cui ho optato per una pallina di polistirolo dal diamentro di  cm 25.

Ho pensato di decorarla a decoupage con vari immagini di case e paesaggi e di intervallare le immagini con l'inserimento di tanta pasta neve su tutta la pallina .

Ho poi applicato un bel fiocco in organza color azzurro e celeste ed ho inserito un nastro blu della lunghezza necessaria per scendere dal soffitto.


decorazione effetto neve pallina natale



come decorare una pallina di polistirolo



decorazione decoupage su palla di polistirolo


Che ne pensate di questa idea creativa?

Felice Anno Nuovo 


Eli