martedì 5 marzo 2019

I DOLCI FRITTI DI CARNEVALE

martedì 5 marzo 2019



CARNEVALE

è la festa dei colori, degli scherzi,  dei coriandoli, delle maschere ma anche la festa dei dolci golosi e particolarmente grassi che troviamo sulle nostre tavole.

Che siano chiacchiere, bomboloni, castagnole, zeppole o ciambelle sono

i dolci di carnevale

sempre fritti e coperti di zucchero e sono la gioia di grandi e piccini, lasciando da parte almeno per questo periodo il senso di colpa per un cibo non proprio salutare.
Il Martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale, bisogna festeggiare,  prima dell’arrivo della Quaresima che religiosamente caratterizza un periodo di astinenza dalle carni ed anche di digiuno.

Oggi vi voglio lasciare la ricetta del mio dolce fritto di Carnevale, trovata su un giornale anni fa  


LE ROSE DI CARNEVALE 







ingredienti per circa 30-35 rose
  • gr.150 di farina
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 4 cucchiai di marsala
  • un pizzico di sale
  • 30 gr di burro fuso
  • olio per friggere

per decorare :
  • panna montata o crema pasticcera
  • ciliegine candite

procedimento .

1.   setacciare insieme farina, zucchero,sale su una spianatoia a formare un monticello

2.   fare un incavo e versare al centro i tuorli ,il burro fuso e il marsala

3.   lavorare raccogliendo man mano la farina e amalgamandola con i liquidi

4.   lavorare l'impasto e formare una palla che mettiamo a riposare per 30 minuti

5.   riprendere la pasta e sulla spianatoia stendere una sfoglia

6.   ritagliare dei dischi del diametro di 5 cm e  con un coltellino praticare tutto intorno
      al disco 6 tagli da 2 cm lasciando intatto il centro

7.   inumidire il centro di un disco con albume e sovrapporre un altro disco avendo cura di
      appoggiarlo in modo che i tagli risultino alternati

8.   premere al centro dei dischi per farli attaccare

9.   friggere in olio caldo avendo cura di mettere una rosa alla volta  perche bisogna
      premere leggermente al centro del disco con un mestolo in legno mentre frigge poichè
      la pasta si gonfierà assumendo l'aspetto di petali di una rosa.

10.  scolare e appoggiare su carta assorbente

11.  a cottura ultimata mettere al centro di ogni rosa un ciuffetto di crema e spolverizzare
       con zucchero a velo, decorando con la ciliegina candita.




      
 BUON CARNEVALE 


Eli





2 commenti:

  1. Cara Elisa, questi dolcetti sono fantastici. Poi, mi sembra di vedere la crema pasticcera... io ne sono praticamente dipendente! :D Quasi quasi passo a trovarti. ;)
    Un bacio e buona serata.
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei felicissima di accoglierti ed abbracciarti di persona.
      Da domani però di nuovo cibi salutari e magri perchè l'estate si avvicina.
      Buona serata cara ♥

      Elimina